CORSO BAMBINI

IL CORSO DI KARATE PER I PIÙ PICCOLI

Corso bambini Karate SDK foto di gruppo

La pratica del karate-do è altamente consigliata anche per i bambini e i ragazzi perché sviluppa in modo completo sia le capacità psicomotorie essenziali, che quelle educativo comportamentali fondamentali nella crescita dell’individuo.

La pratica del karate racchiude in se una serie di elementi fondamentali per lo sviluppo armonico del bambino come:

  • l’equilibrio posturale e mentale
  • l’elasticità e la flessibilità articolare
  • il rispetto e la tolleranza
  • l’attenzione, la reattività, la precisione
  • l’impegno, la dedizione e il rispetto delle regole
  • la canalizzazione dell’energia in eccesso
  • la socializzazione e la capacità d’espressione

La grande ricchezza del bagaglio tecnico offerto dalla pratica del karate-do comprende infatti, oltre ai classici esercizi di psicomotricita’ preparatoria (taiso), anche e soprattutto esercizi individuali (Kihon e Kata) ed a coppie (Kumite). I primi insegnano al bambino come sfruttare al meglio le potenzialità del proprio corpo e gli permettono di acquisire fiducia in se stesso grazie al continuo superamento di quelli che considerava i propri limiti. Con gli esercizi a coppie e di gruppo il bambino impara a gestire i rapporti interpersonali, a riconoscere nel compagno e nel gruppo dei termini di paragone e confronto e conseguentemente a far nascere dentro di se un sano spirito di competizione in un clima di amicizia e profondo rispetto.

Con il perdurare degli allenamenti verrà avviato inoltre un processo attraverso il quale disciplina, rispetto voglia e capacità di miglioramento, diventeranno valori che verranno interiorizzati fino a diventare regola di vita. Da qui a fare un parallelismo con la vita di tutti i giorni, il passo e’ assai breve, in quanto ciò che e’ appreso nella pratica del karate-do potrà essere utilizzato al meglio in ogni momento della propria vita per affrontare lo studio, i rapporti interpersonali e ogni tipo di ostacolo con la serenità che deriva dalla fiducia nei propri mezzi e con il rispetto per se stessi e per gli altri accelerando il processo di maturazione del praticante.

I corsi sono differenziati sia in funzione dell’età che del livello tecnico raggiunto dall’allievo. I diversi livelli sono contraddistinti da cinture di diverso colore che vengono rilasciate dal Maestro in seguito ad un esame. La pratica è consigliata a bambini di età non inferiore ai 6 anni.
Spesso i corsi piacciono non solo ai bambini, ma anche ai loro genitori che spesso restano a seguire intere lezioni interessati sia alla didattica che ai progressi dei loro figli. Molto facilmente la pratica di questa disciplina genera nel bambino un entusiasmo tale che poi trasferisce all’intera famiglia.

A tal fine è stato attivato anche un corso di karate per genitori, rivolto a tutti quei genitori che rapiti dalla passione dei figli vogliono intraprendere anch’essi questo affascinante percorso: il corso si svolge in contemporanea al corso bambini, con frequenza ridotta di una sola volta a settimana.

 

Ai corsi settimanali sono poi associate diverse attività, la cui partecipazione è facoltativa, sia di natura agonistica che ludico-sociale: si tratta di gare o manifestazioni come il carnevale del karate, il trofeo topolino, i giochi primavera o pomeriggi di approfondimento, trasferte per stage o dimostrazioni, e altro ancora.

Tra i fiori all’occhiello del Karate SDK ci sono gli stage estivi, veri e propri campi estivi settimanali di karate e divertimento in montagna, attività che riscontra sempre maggiori adesioni.